Pacchetto_completo | turn_to_zero

Pacchetto completo per abitazioni

Informazioni sul progetto

Tipo di progetto: Efficienza energetica, energie rinnovabili, agricoltura e silvicoltura, approvvigionamento idrico, fognature e igiene

Posizione del progetto: Etiopia

Standard del progetto: Università delle Risorse naturali e delle Scienze della vita di Vienna

Riduzione annuale delle emissioni: 24.000 t in cinque anni

Inizio del progetto: Marzo 2017

Nell’ambito della lotta al cambiamento climatico, dal 2017, in collaborazione con la Caritas e l’Università delle Risorse naturali e delle Scienze della vita di Vienna, siamo presenti in Etiopia con un nostro progetto per il contrasto ai cambiamenti climatici. Si tratta del primo progetto per il contrasto ai cambiamenti climatici certificato al mondo che in un unico pacchetto assomma diverse misure volte a migliorare la qualità della vita di 5.000 famiglie.

Compensare ora

Tutti i progetti

 

Il progetto

In collaborazione con i responsabili agli aiuti all’estero della Caritas di Vorarlberg, puntiamo a sostenere circa 5.000 famiglie, distribuite su 8 comuni e su una superficie di circa 400 km².
Il pacchetto completo per un'abitazione comprende due efficienti forni da cucina, sementi per ortaggi, più un corso di formazione sulla coltivazione degli ortaggi, piantoni, più un progetto di rimboschimento, una fonte di luce ad energia solare, nonché il sistema di trattamento WADI, che rende potabile l’acqua grazie al sole.

Attualmente in Etiopia in molte case si cucina ancora utilizzando camini aperti. Ne consegue, da una parte, un elevato consumo di legna, dall’altra, un maggiore rischio per la salute dovuto alle ustioni e all’esposizione ai fumi. Con efficienti forni da cucina fabbricati localmente è possibile ridurre il consumo di legna, i gas combusti e il pericolo di ustioni.

Con la messa a disposizione di sementi per ortaggi e piantoni ad uso proprio e di corsi di formazione sul compostaggio e la coltivazione di piante utili, la popolazione locale può migliorare lo stato dei propri terreni con l’umificazione. I raccolti si fanno così più abbondanti e ne conseguono riserve alimentari sicure.

Alle famiglie vengono messe a disposizione anche fonti di luce ad energia solare da installare e gestire in proprio. Le lampade alimentate ad energia solare vengono impiegate per sostituire le lampade a cherosene in modo da eliminare i pericoli per la salute e l’ambiente dovuti ai fumi. 

Per consentire a tutti l'accesso all’acqua potabile eliminando così i rischi per la salute connessi all'uso di acqua potabile contaminata, ogni casa viene dotata di un pratico strumento di misura sviluppato in Austria chiamato WADI (Water Disinfection). WADI è un dispositivo di misurazione delle radiazioni UV alimentato ad energia solare che indica il tempo necessario di esposizione ai raggi solari perché l’acqua contenuta nelle bottiglie in PET sia disinfettata e potabile.

“Il progetto per il contrasto ai cambiamenti climatici in Etiopia è il primo progetto certificato al mondo che copre l’intero range delle esigenze domestiche e per mezzo del quale è possibile attuare diverse misure. Siamo molto fieri di essere riusciti a concentrare ben cinque misure in un unico pacchetto e a realizzare questo con una collaborazione austriaca.”
Martin Hagleitner-Huber, Responsabile degli Aiuti all'estero della Caritas Vorarlberg

Gli obiettivi del progetto sono chiaramente definiti: risparmio di 24.000 tonnellate di CO₂e da realizzare nell'arco di cinque anni. Per noi, l’obiettivo principale del progetto consiste nel miglioramento a lungo termine delle condizioni di vita della popolazione locale. Attività parallele sono finalizzate a rendere le persone più consapevoli e sono previste formazioni per gli abitanti. Nella zona di elezione del progetto sono già state poste le basi per poter aiutare le persone. L'attuazione delle misure è già in corso.

La distribuzione dei ruoli è chiaramente definita. turn to zero si occupa principalmente della vendita e dell’assegnazione delle emissioni risparmiate. La realizzazione sul posto viene gestita dalla Caritas di Meki e coordinata e regolarmente controllata dalla Caritas di Vorarlberg. Inoltre, l'esecuzione del progetto è soggetta agli standard per il contrasto ai cambiamenti climatici dell’Università delle Risorse naturali e delle Scienze della vita di Vienna in modo da assicurare la riuscita del progetto.

Risultati finora
  • Efficienti forni da cucina consentono di ridurre il consumo di legna da ardere.
  • WADI è molto efficace contro batteri, amebe, protozoi, organismi unicellulari e virus e riduce il rischio di contrarre malattie causate dall'acqua potabile contaminata.
  • Le soluzioni alternative alle lampade a cherosene e ai camini aperti migliorano la qualità dell’aria nelle case.
  • Le formazioni rendono gli abitanti più consapevoli.
  • Il compostaggio e l’umificazione accrescono la salubrità e la produttività dei terreni.
  • Rimboschimento
Gesamtpaket | turn_to_zero

© Anna Maierhofer, turn to zero

Gesamtpaket | turn_to_zero

© Anna Maierhofer, turn to zero

Gesamtpaket | turn_to_zero

© Anna Maierhofer, turn to zero

Gesamtpaket | turn_to_zero

© Anna Maierhofer, turn to zero

Gesamtpaket | turn_to_zero

© Anna Maierhofer, turn to zero

Gesamtpaket | turn_to_zero

© Anna Maierhofer, turn to zero

Gesamtpaket | turn_to_zero

© Anna Maierhofer, turn to zero

Gesamtpaket | turn_to_zero

© Anna Maierhofer, turn to zero